Riprese video di una partita di subbuteo

Condivido questa esperienza per dare lo spunto anche ad altri, in modo che la ripresa delle partite dei Tornei diventi abituale, per favorire la diffusione del nostro gioco e, finalmente, per dare un pubblico alle nostre (vostre) prodezze sul panno verde.

Le partite di Subbuteo possono essere riprese e condivise in vario modo.

Ripresa con operatore e Video camera

La prima cosa che viene in mente di fare è una normale ripresa con telefonino o videocamera. E’ immediato, tutti hanno un telefonino, in pochi minuti si puo’ allestire una diretta, una condivisione su Facebook e cosi’ via…. si riprende e si pubblica.

Lo svantaggio principale è che per sua natura il Calcio Tavolo Subbuteo comprende i 2 giocatori e l’arbitro che continuamente girano attorno al tavolo di gioco. Ne deriva che anche l’operatore è costretto a saltellare da una parte all’altra e le riprese spesso vengono caotiche e piene di interruzioni.

L’altro svantaggio è che è richiesto l’impegno di un operatore dedicato.

Abbiamo già visto un montaggio di una ripresa dinamica con una videocamera amatoriale o telefonino di buon livello negli highlights postati da Maurizio.

Le riprese dall’alto con telecamera fissa senza operatore

Premesso che non sono un esperto cineamatore, tanto meno un professionista, ho cercato una soluzione che fosse:
– economica (+ o -)
– facile da trasportare e installare
– non richiedesse un “cameraman” dedicato
– non ostacolasse il gioco

video col cameraman che balla di qua e di la’ per schivare schiene, gomiti, arbitro, giocatore, etc… non mi piacciono molto e quindi mi sono ispirato alle riprese del Biliardo professionistico , di solito fatte dall’alto. 
Ovviamente un bravo cameraman (magari ben pagato) otterrebbe risultati migliori di questi, Ma in uno sport come il nostro basato sul volontariato non mi piace l’idea del giocatore “sacrificato” che si perde il torneo per fare le riprese.

Nel dettaglio

1) In accordo con il COL del Torneo, scegliamo “il campo n.1” su cui giocheremo vari turni fino alla finale. Il campo viene preparato, ma monteremo tutto la mattina del torneo.

Per evitare di riprendere sempre gli stessi giocatori , nell’assegnare i campi ai vari Turni di gioco faremo in modo che sul campo n.1 nella fase a gironi si alternino le teste di serie. Nella fase a eliminazione diretta assegneremo l’ultima riga degli ottavi, quarti, semifinali e finale.

Facciamo in modo ovviamente il campo che sia ben illuminato, che non sia soggetto ad ombre o cambi di luce improvvisi. Meglio se un lato del campo si trova a circa 2 metri da una parete , che meglio proteggerà il Treppiedi di supporto.

2) montiamo su un treppiede telescopico alto 3 metri e con braccio di circa 1,75 metri una telecamere puntata verso il basso, che riprenda l’intero campo dall’alto.
Io uso una “videocamera delle vacanze” Sony Handycam. 
Riprese in HD , con 32 giga di memoria faccio circa 10 ore di ripresa *
La attacco alle 9.30 e non la tocco fino a fine torneo.
La collego al suo alimentatore , la batteria da sola non basta.
Si monta tutto in 10 minuti.

* oppure interrompo in pausa pranzo e cambio memorie facendo 5 + 5 ore

In sostanza faccio tutte le riprese senza intervento umano. 

3) Quindi nei giorni seguenti procedo al montaggio con un apposito software (ne esistono vari, anche gratis) e pubblico la partita integrale su YOUTUBE. Per vari motivi l’Audio viene eliminato.

La partita la faccio vedere integralmente dall’alto e inserisco replay, zoom, in occasione dei goal.

Se abbiamo a disposizione foto dei giocatori o anche brevi riprese normali da terra, possono essere ben integrate.

Con la ripresa dall’alto si apprezzano meglio tattica e gioco. Ne perde la spettacolarità di insieme, specialmente per chi conosce meno il nostro gioco.

Riprese da bordo campo con microcamera fissa

Per aumentare la spettacolarità delle riprese, se pur senza operatore, si possono usare delle microcamere fissate sul bordo del campo.

Su un lato del campo , applico un listello di legno con i supporti per 2 mini-telecamere, puntate ciascuna verso una porta / area di tiro.
Sono messe in un punto in cui non danno fastidio ai giocatori.
Uso 2 Action-cam “Goextreme” , modello piu’ economico della famosa GOPRO.
Riprese in HD , con 32 giga di memoria faccio circa 10 ore di ripresa *
La collego al loro alimentatore , la batteria da sola non basta.
Si monta tutto in 10 minuti con il nastro adesivo per carrozzieri. 

In questo caso la vera difficoltà è lo sfondo che deve essere gradevole , non soggetto a cambi repentini di luminosità e possibilmente …. messo in modo tale che non si vedano oggetti vari, ignavi spettatori, passanti, borse, cappotti, etc….

Qui un video con vari esempi di riprese, replay, microcamere.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: