IL CAMPIONATO SUBBUTEO FISCT 2020/2021

Con la decisione sui campionati del direttivo FISCT di fatto abbiamo già la griglia di partenza per la prossima stagione.

Tralasciando le polemiche non ancora smorzate relativa al cambio di format dei campionati di Serie A, B e C, la riscrittura totale e arbitraria delle regole di promozione della serie D e le minacce di ricorsi che sapremo solo alla fine se saranno stati presentanti o meno, di fatto oggi ci sono le varie serie di gioco ben definite.

LA SERIE A

Lo scudetto è cucito sulla maglia dei ragazzi delle Fiamme Azzurre di Roma, che grazie al punto di vantaggio sui F.lli Bari Reggio Emilia alla fine del girone di andata, conquistano la serie A.

Le retrocessioni sono state azzerate, tranne la richiesta di retrocessione volontaria di Ascoli, quindi vedremo la serie A a 14 squadre così composta:

  • Fiamme Azzurre Roma (Campioni d’Italia in carica)
  • F.lli Bari Reggio Emilia
  • Eagles Napoli
  • Napoli Fighters
  • Salernitana
  • Lazio TFC
  • Barcellona Mortellito
  • Bologna Tigers
  • Ascoli (in caso di retrocessione sostituiti da Virtus 4Strade Rieti)
  • Stella Artois Milano
  • Master Sanremo
  • Catania
  • ACS Perugia (promossa)
  • Warriors Torino (promossa)

SERIE B

Anche in serie B stesso discorso. Azzeramento delle retrocessioni ed allargamento delle squadre a 14.

  • Virtus 4Strade Rieti (Ascoli, in caso di retrocessione)
  • SPQR MMIX Roma
  • CCT Roma
  • Leonessa Brescia
  • Livorno TS
  • Subbuteo Casale
  • Subbuteo Bagheria
  • ASM Nola 74
  • Serenissima Mestre
  • Napoli Pirates
  • Tigers Lab (promossa)
  • Subbuteisti Modena (promossa)
  • Anacapri (promossa)
  • Vibo Calcio Tavolo (promossa)

SERIE C (due gironi da 12 squadre)

In serie C, invece, i gironi restano due da 12 squadre. La grossa anomalia si è avuta con la riscrittura integrale delle regole di promozione dall’interregionale di serie D alla serie C. In pratica annullati i play-off e promossi d’ufficio i vincitori dei raggruppamenti locali. Anche questa una decisione che fa discutere e priva di un reale fondamento sportivo.

  • Palermo
  • Sessana
  • Subbuteo Club Sombrero
  • Club Subbuteo Firenze
  • Picchio Ascoli
  • Black Rose Roma
  • S.C. Biella ’91
  • Stradivari Cremona
  • Stabiae
  • Dragons Torino
  • Torino 2009
  • Foggia
  • CT Paola
  • Messina
  • Trento
  • Papata Group (Ponticino AR)
  • ASD CT Aosta
  • Subbito Gol Ferrara
  • Fiamme Roma
  • TFC Fiorenzia
  • Hawks Traviso (vincente serie D Nord)
  • Cagliari (vincente serie D Centro-Nord)
  • Subbuteo Vomero (vincente serie D Centro-Sud)
  • A.S. Cosenza (vincente serie D Sud)

SERIE D

In serie D nulla di nuovo. La serie di accesso resta composta dalle squadre che non sono riuscite a conquistare la serie C e dalle nuove squadre che si formeranno entro il 31/12 di quest’anno. Vista la situazione, purtroppo, credo che difficilmente ce ne saranno.

  • NORD
  • Brixia Brescia
  • Subbuteo Club Monferrato
  • Bulldogs Vicenza
  • North Florence Subbuteo
  • Triestina
  • S.C. Sivio Piola
  • CENTRO NORD
  • Masterina Sanremo
  • Versilia 2002
  • Deportivo Maremma
  • Atletico Pisa
  • Seagulls Viareggio
  • S.C. Labronico
  • Grifo Sombrero
  • CENTRO SUD
  • Eagles II
  • TFC Ualions
  • Ippocampo Table Soccer
  • Virtus Viper
  • Hyria Nola
  • Subbuteo L’Aquila
  • Eagles Supporters
  • SUD
  • Subbuteo Club Samb
  • Siracusa
  • Ves Gentes
  • Subbuteo Taranto
  • Catanzaro
  • Bruzia D086

La domanda vera che tutti ci poniamo con questa soluzione che il direttivo FISCT ha presentato, viste le grandi polemiche legate al cambio format, vista la possibilità che il cambio format venga annullato se un qualsiasi ricorso dovesse essere presentato e accolto, è se questo sia davvero il punto di partenza per la prossima stagione sportiva.

Fino al 31/12/2020 tutte le attività patrocinate o organizzate direttamente da FISCT saranno sospese e se ne riparlerà a gennaio. Speriamo che, visto l’immobilismo che ha caratterizzato il direttivo dall’inizio della pandemia, la mancanza di programmazione e le discutibili decisioni prese in pochi giorni date dall’impellente necessità di dare risposte ai soci, non si attenda l’ultimo minuto per trovare nuove soluzioni di gioco che soddisfino i soci e gli oltre 1500 tesserati.

Non dimentichiamo che manca il presidente eletto (sostituito dal vice presidente) e che il direttivo ha subito importanti rimpasti negli ultimi 18 mesi. Tutti si aspettano ed auspicano nuove elezioni di un nuovo gruppo dirigente, ma il passato ci ha insegnato di non sottovalutare sorprese tipo l’elezione del solo presidente (come previsto da uno Statuto molto discutibile).

Restiamo a vedere tenendovi sempre informati!!


Fai la lista nascita con Amazon! Tantissime proposte davvero interessanti!

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: