Subbuteo, Simonazzi, Enrico Letta e Zoro!

Dalla pagina Facebook della Lega Nazionale Subbuteo Opes Italia

Ciao a tutti.
Chiudiamo il mese di Aprile con la bella intervista telefonica al presidente Mauro Simonazzi da ADN KRONOS.

————————————————

Subbuteo: Presidente Lega a E.Letta e Zoro, ‘sfida in campo neutro a Roma, senza schicchera’
 
Roma, 30 apr. (Adnkronos)
 
(Riz/Adnkronos)
 
“Vi offro il campo neutro a Roma. Sarebbe bellissimo nella nostra nuova sede, ma la ‘schicchera’ è assolutamente vietata e non contemplata dal regolamento”. Così Mauro Simonazzi, presidente della Lega Nazionale Subbuteo, all’Adnkronos, ha invitato Enrico Letta e Diego Bianchi in arte Zoro a sfidarsi al celebre gioco. Infatti dopo ’intervista rilasciata a Propagandalive, Letta ha sfidato il conduttore della trasmissione, altro studioso del gioco, ad una partita. Sfida prontamente raccolta da Diego Bianchi, ma Simonazzi ha sottolineato però che la ‘schicchera’ non è ammessa. “Attendiamo che la morsa del coronavirus si allenti e poi potremmo ospitare la sfida nel nuovo circolo che stavamo per aprire il 22 marzo alla Balduina”, ha aggiunto il presidente della Lega Subbuteo.

Mauro Simonazzi

L’ex premier è un raffinato cultore del “calcio in punta di dito”, “un gioco che è un po’ nostalgia un po’ presente”, e dove “la tattica ha una grande importanza”, ma che ad oggi è un po’ cambiato, soprattutto per quanto riguarda le squadre. Tantissimi ad ogni modo sono gli appassionati. “Ora ci sono una miriade di basi diverse, c’è un mondo. Appassionati? Buffon è uno dei più grossi collezionisti d’Italia e credo al mondo, ma anche Di Canio è un appassionato. Ho giocato un torneo a Salerno ed ho incontrato un ex giocatore del Lecce che gioca regolarmente, Egidio Ingrosso. Il gioco piace molto anche ad Edi Bivi ex giocatore del Pescara”.

“Il movimento oggi conta su circa 10mila persone, con un’unica realtà regolare, la Lega Nazionale Subbuteo che si sta cercando di far diventare una vera e propria disciplina associata e per questo abbiamo parlato anche con il presidente del Coni, Malagò”, ha spiegato Simonazzi. “Abbiamo fatto partire anche il progetto scuola, il corso istruttori per presentarlo nelle scuole e tante altre cose per riportare questo gioco in auge e allontanare i ragazzi dai videogiochi”.

Enrico Letta ed il subbuteo

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: