Nuovi protocolli FISCT subbuteo e green pass

Non c’è pace per i poveri giocatori di subbuteo! Nuovo Decreto, nuove regole!

Dal 5 agosto è stato definito l’ambito di applicazione del Green Pass, documento riservato a chi accede al vaccino studiato per il Covid, ed anche le sede di allenamento e tornei rientrano i queste regole!

Il dettaglio delle regole le trovate sulle pagine del Governo Italiano, mentre i protocolli FISCT ve li spiego io 🙂

Il primo è dedicato all’attività di allenamento che deve sottostare a regole ben precise. Innanzitutto la sede di gioco, se indipendente da un circolo/locale pubblico, deve essere autorizzata dal Settore Nazionale Subbuteo Opes Italia. Infatti solo le sede di gioco dove si svolgerà allenamento in preparazione di eventi nazionali potrà essere utilizzata quale sede di allenamento.

Il protocollo prevede, nel dettaglio:

Il Settore Nazionale Subbuteo di Opes in collaborazione con FISCT e Opes Italia ha approntato le seguenti regole per permettere gli allenamenti agli atleti iscritti alle manifestazioni e tornei di interesse nazionale approvati dal CONI.

Pertanto:

  1. Prima di accedere alla sala dove si svolgeranno gli incontri, ogni partecipante dovrà essere OBBLIGATORIAMENTE sottoposto alla misurazione della temperatura tramite TERMOSCAN o similare.
  2. La sala dovrà essere sanificata prima dell’entrata dei giocatori e al termine degli incontri. Ogni campo dovrà essere dotato di sanificatore gel.
  3. La distanza minima consentita tra i campi dovrà consentire il rispetto delle regole di distanziamento previste dal DPCM in vigore e da quanto ratificato dalla Regione e/o Comune di appartenenza.
  4. Agli incontri potranno partecipare esclusivamente i giocatori (pertanto non sarà prevista la presenza di un arbitro).
  5. Tutti i giocatori impegnati nelle manifestazioni dovranno indossare OBBLIGATORIAMENTE una mascherina certificata (chirurgica o FFP2 o FFP3).
  6. Prima di ciascun turno di gioco, le miniature, le valigette, i timer e qualsiasi altro oggetto utilizzato dovranno essere debitamente sanificati.
  7. Per partite giocate all’interno di sale (indoor) è consigliato l’utilizzo di un sanificatore d’aria o ionizzatore certificato.
  8. Le sale dovranno prevedere obbligatoriamente un impianto di areazione idoneo e dovranno essere autorizzate dal Settore Nazionale Subbuteo di OPES ITALIA.

Sarà poi obbligatorio attenersi alle normative statali, regionali e/o comunali, naturalmente.

Già da quanto sopra, però, è chiaro che non vi è libertà di gioco assoluta presso le proprie sedi (fatto salvo che esse siano all’interno di locali terzi quali circoli, bar, ecc., in quanto a quale punto, sarà il gestore a definire le regole di accesso e di comportamento), ma le sedi indipendenti dovranno preventivamente essere autorizzati dal Settore Nazionale Subbuteo Opes Italia. Resta il fatto, in tutti i casi, che dovremo seguire le regole generali imposte da Leggi e Decreti!

Infine è stato aggiornato il protocollo per l’organizzazione di eventi e potete scaricarlo a questo link. Questo è sicuramente più articolato e complesso!

Il Green Pass ed il subbuteo

Non voglio assolutamente entrare nel merito di Gren pass sì/Green pass no, ognuno ha la propria sensibilità e decide per sé stesso (e solo per sé stesso). Va da sé, però, che un Decreto Legge definisce modi e usi di questo tanto odiato/amato pass. La FISCT come tutte (in teoria) le organizzazioni di gioco dovranno sottostare a questa regolamentazione ed ammettere presso le proprie sedi di allenamento o tornei, al chiuso, solo le persone con tampone negativo valido (ricordo che la validità è di 48h dal momento che si effettua) o green-pass.

Siamo sicuri che anche questa volta prevarrà il buon senso e nessuno sarà così sciocco dal mettere in difficoltà organizzatori, presentandosi non in regola, i quali si troverebbero nella difficile posizione di respingere dei giocatori. La responsabilità non è di chi deve applicare le regole, ma di chi le promulga, pertanto individuiamo i giusti responsabili.

Nessuno ha la verità assoluta in tasca. Ognuno ha le sue ragioni e convinzioni, ma tutta questa vicenda sta raggiungendo livelli di intolleranza tra le persone davvero inaccettabili. Si legge di lupi, pecore, stupidi o creduloni, ma nessuno che si ponga mai il dubbio se quella libertà che tanto si ricerca valga anche per chi la pensa diversamente da noi. Spero davvero in un ambiente, almeno il nostro, che riesca ad accettare tutti e lasci fuori dalle discussioni subbuteistiche tutto ciò che riguarda questo spinoso argomento. Purtroppo ci sono un po’ di “fondamentalisti” del “sì vacciniamoci/no, non vacciniamoci e no green pass/sì vacciniamoci, ma no green pass“. Se ognuno restasse con le proprie convinzioni senza cercare di prevaricare gli altri, tutto sarebbe decisamente più semplice. Poi, fortunatamente, c’è un 95% di persone equilibrate che non si avventura in discussioni senza uscita e resta con le proprie idee senza volerle imporre!

Il calendario tornei

Altra attività in corso è la definizione del calendario tornei. Ne abbiamo già parlato in un altro articolo, ma riportiamo la comunicazione congiunta di FISCT e Settore Nazionale Subbuteo per inviare le propie candidature per organizzare eventi:

Vi invitiamo a trasmettere le candidature per l’organizzazione di tornei “FISCT Challenger / Promozionali CDT o Subbuteo” ai Delegati Regionali F.I.S.C.T. entro, e non oltre, il 26 Agosto 2021.
Calendario Eventi FISCT
Vi rammentiamo che è possibile calendarizzare eventi fino al 31/12/2021

Forza club, è l’occasione giusta per ripartire alla grande!!

Sempre W il subbuteo!

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: