Major internazionale di subbuteo a Bologna

Ritorna il Major internazionale di subbuteo a Bologna! Una manifestazione che ci aveva abituato a numeri incredibili di presenza, organizzazione di altissimo livello e location sportive prestigiose.

Anche l’edizione 2021 non ha smentito le aspettative fatto salvo per la presenza dei giocatori ancora davvero molto bassa per il torneo al quale siamo abituati.

Il torneo di calciotavolo (subbuteo moderno) ha visto registrati: cinquanta iscritti alla categoria regina, la Open; trentaquattro i veteran; sei under 12; sei under 16; due under 20; tre ladies; diciotto teams.

TORNEO INDIVIDUALE CALCIO TAVOLO

Nella categoria Open finale tuta “internazionale” che ha visto affrontarsi il greco Dimitrios Dimopoulos (Bologna tigers) e il maltese Mark Gauci (Valletta Subbuteo Club). La partita si è conclusa solo ai calci di rigore dopo che il tempo regolamentare ed il supplementare si erano conclusi in parità. Da sottolineare che una finale senza un italiano non la ricordo.

Nella categoria Veteran è Luca Cappellacci (CCT Roma) a vincere conto Patrizio Lazzaretti (Lazio TFC) per 1-0.

Un discorso a parte meritano, a mio parere, le categorie giovanili. I numeri sono sempre stati bassi, ma temo che il futuro sia decisamente peggio. Ciò che viene costruito e realizzato da alcune nuove realtà, primi fra tutti i giovani “Hornet Rebels” di Genova, sezione under del club, vede la scomparsa di altre realtà che, complice la chiusura forzata di qualsiasi attività di gioco, hanno disperso i già pochi giovani!

Non è questa la sede per cercarne le motivazioni o le soluzioni, ma i numero sono impietosi e indiscutibili. Speriamo nelle attività messe in campo dalla FISCT in collaborazione con il Settore Nazionale Subbuteo Opes, ma ci pare che manchi proprio l’attività sul territorio da parte dei club. Speriamo davvero di sbagliarci.

Pe la categoria Under 12, tornando al torneo, vittoria per 4-0 di Angelo Bisio (TSC Stella Artois Milano) contro Mattia Trevisani (F.lli Bari Reggio Emilia).

Tra gli under 16, invece, vittoria del greco Evangelos Kotrotsos (Roligans Ilioupolis TSC) contro Francesco Manfredelli (CCT Eagles Napoli) per 4-2.

Nella categoria Ladies vittoria a sorpresa per Greta Cevolani (Bologna Tigers) che si è imposta per 1-0 contro la francese Stephanie Garnier (S.C. Salernitana) ai calci di rigore dopo che i tempi regolamentari e supplementari si erano conclusi sullo 0-0.

TORNEO A SQUADRE CALCIOTAVOLO

Solo diciotto i teams iscritti al torneo a squadre. Solitamente nella specialità calciotavolo sono molte di più le squadre, ma essendoci meno giocatori presenti, di conseguenza, le squadre non ne hanno certamente beneficiato. Solo Malta e Grecia presenti, comunque, mentre assenti le squadre dal Belgio, Francia, Germania e Spagna, per indicare le nazioni che mai sono mancate al Major di Bologna. Purtroppo la non risolta pandemia continua a creare paura in alcuni e limita gli spostamenti. Un hobby come il calciotavolo, naturalmente, subisce più di altre attività il problema.

Alla fine della competizione è la corazzata di Reggio Emilia, la F.lli Bari, ad imporsi e mettere in fila tutti i rivali, ma vincendo la finale solo per differenza reti contro una mai doma Salernitana.

TORNEO INDIVIDUALE E SQUADRE SUBBUTEO TRADIZIONALE

Nella specialità “subbuteo tradizionale”, che ricordiamo si gioca con prodotti originali o repliche del materiale subbuteo fino agli anni ’80, si è svolto sia il torneo a squadre che individuale. A differenza del calciotavolo il torneo individuale è a categoria unica senza distinzione di età.

Otto le squadre iscritte e ben sessanta i giocatori individuali.

Nella competizione a squadre è il Subbuteo Club Labronico ad imporsi con un perentorio 4-0 sul Subbuteo Club Perugia.

Nell’individuale, invece, è Enrico Frisone (S.C. Ligures) che batte in finale 4-3 Andrea Balestrucci (Viterbese Subbuteo). Partita spumeggiante e ricca di gol!

Un bel torneo, nel complesso, che non è stato premiato dalla presenza dei giocatori come negli anni passati. In ogni caso sempre bravi i ragzzi dei Bologna Tigers per l’organizzazione e la qualità del torneo!

Per concludere godetevi il secondo tempo di un turno di gioco: Carlos Flores vs Fred Elesbao 6-0 ed a seguire Vasileios Koutsompinas vs Mirco Marinari 1-0.

Buona visione!

_______________________

SPECIALE LIBRI

4 pensieri riguardo “Major internazionale di subbuteo a Bologna

    • 20/09/2021 in 12:28
      Permalink

      Bè visto il periodo non proprio impietosi. Diciamo che tantissimi sono ancora titubanti e preoccupati. Alla fine, tra tutti, c’erano oltre 100 persone che non sono pochi pochi. Certo, a Bologna eravamo abituati ad altri numeri, ma per ora è così, purtroppo 🙂

      Rispondi
  • 20/09/2021 in 16:50
    Permalink

    Nice write-up. Is it possible to find the full results somewhere please? Grazie.

    Rispondi

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: