I Tornei online di subbuteo e calciotavolo

Ricomincio nuovamente a scrivere in questa rubrica “PIANETA UNDER” dopo una pausa di riflessione dovuta a svariati motivi.

Vi interessa saperli?

Primissima cosa: sento in questo periodo il Calciotavolo/Subbuteo molto lontano.

Penso, sicuramente a torto, a tutte le competizioni, gli incontri, le partite che si sarebbero dovuti svolgere e che non è stato possibile attuare.

Penso ai sorrisi, agli approcci, alle strette di mano, all’emozione che precedono una partita per chi gioca o per chi assiste da vicino o da lontano…

Penso alla contentezza, alla fierezza, al mettersi nei panni dell’altro, alla delusione, al “potevo fare di più ”, al “ho fatto del mio meglio ” del dopo partita…

Penso ai ritorno del Campionato a squadre (il mio Club “Subbuteo Casale” a novembre aveva meritatamente conquistato per quanto riguarda la serie D l’accesso alla fase di ritorno a San Benedetto!), ai Campionati individuali, agli appuntamenti del Major di Bologna o al Gran Prix di Messina, ai Mondiali di Roma a settembre…

Insomma, l’elenco sarebbe, ed è, lungo! Poi comunque rifletto che sono soltanto occasioni posticipate e non annullate e quindi i miei pensieri negativi si smorzano e guardo positivamente a tutte quelle iniziative sorte in questo periodo di lontananza forzata e fisica di cui in parte ho già parlato e che ho apprezzato molto.

Al torneo ideato da Michele e Leonardo Giudice “Homecup Italia”, alle interessanti interviste del giovedì sera presentate da Andrea Ciccarelli (da poco era intervenuto anche il “mio” Presidente Lollo Gaia!) fino ad arrivare al torneo organizzato da Calcio Tavolo Pro Tour.

calcio tavolo pro tour logo

Proprio di questa iniziativa vorrei parlarvi oggi, ancora una volta per sottolineare l’originalità di tutte queste proposte. Poi ho anche pensato che in più di un anno di vita della mia rubrica ho intervistato tanti giocatori, ma non… Maurizio Brillantino che mi ha offerto l’opportunità di scrivere i miei pensieri, appunti e riflessioni proprio in questa sede.

Allora ho girato proprio a Maurizio la richiesta di spiegazioni del torneo che si è concluso da poco, che ha avuto un grande successo per più motivazioni. Innanzitutto non necessitava di un compagno di gioco fisico presente in casa e ha avuto dirette serali e commenti su Facebook per tutta la sua durata con più persone che commentavano.

Adesso però lascio a Maurizio la parola:

Il Torneo, come ci è venuto in mente
L’idea di organizzare un torneo online è venuta in modo naturale essendo in questo periodo tutti chiusi in casa. L’attività tornei è sospesa e visti i tanti appassionati, anche una gara di tiri poteva essere divertente soprattutto perché può essere giocata da soli in casa propria.
Grazie alle capacità informatiche di Massimo Balestrieri abbiamo organizzato questo piccolo evento. Ci fa particolarmente piacere il coinvolgimento di Versilia Football Planet che ha accolto con entusiasmo la proposta di un evento in collaborazione.

Chi siamo e perché il nome Calcio Tavolo Pro Tour
Il Calcio Tavolo Pro Tour nasce con l’intento di promuovere il gioco del CalcioTavolo cercando di avvicinare a questo mondo operatori economici di qualsiasi settore e livello.Collaborare con le Organizzazioni amatoriali / sportive e i relativi Club Affiliati per far crescere il numero di praticanti.Collaborare con i Produttori del settore per favorire la diffusione del gioco inteso come prodotto.
Il progetto prevede anche l’organizzazione di eventi di livello professionale coinvolgendo i giocatori più talentuosi, media, sponsor, pubblico.Il tutto completato con l’organizzazione di eventi di vario livello per adulti e bambini aperti a tutti.
L’ispirazione ce l’hanno data il Torneo di Cremona di febbraio, l’esperienza dell’anno scorso con eventi come la Serie C in miniatura di Michele Giudice ed il torneo FISCT al Versilia Football Planet (organizzato da Massimo Balestrieri).

Riassumendo i nostri obiettivi sono:
A) Interagire con Scuole Calcio Ragazzi.
B) Mettersi a disposizione di organizza eventi di qualsiasi livello.
C) Collaborare con chi apre un Circolo Ricreativo Subbuteo.
D) Aiutare chi vuol creare un piccolo Club e giocare tra amici.
E) Organizzare eventi a livello professionale.
F) Organizzare eventi ludico sportivi dedicati a ragazzi ed adulti

Infine, ma non meno importante, vorremmo portare dei tornei dimostrativi di alto livello in TV, pur essendo consapevoli che sia un progetto ambizioso, ma crediamo possibile.

Il torneo

Il torneo che si è svolto dal 9 al 17 maggio ha visto la partecipazione di circa 40 persone che si sono sfidate a suon di tiri piazzati. Tutti i tiri sono disponibili da vedere sulla pagina del torneo ed è molto divertente rivederli.

Addirittura potrebbero anche essere oggetto di studio per capire come posizionano le dita i nostri giocatori più bravi, magari proprio i vincitori!

Sorpresa molto gradita sono state le finali raggiunte da Luca Periccioli, under tesserato FISCT nella sezione “subbuteo tradizionale principianti ” e il papà Andrea, in finale “calciotavolo principianti “.

Nello stesso tempo abbiamo visto giocare sempre nella sezione “calciotavolo principianti”, papà e figlio, Dario e Valerio Bilucaglia.

Una sessione di gioco di Valerio Bilucaglia

E’ stato bello vedere padri e figli impegnati nella stessa attività di gioco! Un’ulteriore dimostrazione che il calciotavolo può essere un mezzo per condividere un’attività di gioco che diverte ed unisce grandi e piccoli annullando le differenze di età e di genere. A tal proposito da ricordare, infatti, Elena La Rosa, unica rappresentante femminile che ha giocato nella sezione “calciotavolo principianti”.

Una sessione di gioco di Elena La Rosa

Tutta la manifestazione, infine, è stata accompagnata dall’analisi in diretta dei tiri rivisti in trasmissione Facebook insieme ad ospiti sempre nuovi.

Le finali, poi, giocate in diretta, sono state seguitissime e molto divertenti.

Oggi stiamo programmando una nuova competizione on-line che avrà, probabilmente, un main sponsor davvero d’eccezione! Ma non anticipo nulla, sarà una bella sorpresa!

Ho riportato integralmente la sua spiegazione precisa e dettagliata da cui traspare tutto il suo entusiasmo e la sua voglia di fare.

Non mi resta che salutarVi, aspettare i Vostri commenti e darVi appuntamento a giovedì prossimo.

Marina

marina allara

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: