Vanno a giocare a Subbuteo: 2 amici dispersi da 6 mesi*

Sconcerto e disperazione per la scomparsa di 2 amici, Mario e Luca che 6 mesi fa sono usciti di casa per andare a giocare a Subbuteo e da quel giorno se ne è persa traccia.

Ecco la ricostruzione fatta dalla trasmissione TV “CHI LI HA PIU’ VISTI?” .

Mario, 40 anni, per caso su Internet trova la pubblicità del Subbuteo e decide di comprare una Scatola, quindi inizia a ritrovarsi con Luca, vecchio amico e compagno di giochi dai tempi dell’infanzia e insieme riprendono a giocare.

La passione è grande, presto decidono di cercare altri giocatori e vogliono provare l’ebbrezza dei tornei. Ancora su Internet cercano “Subbuteo Club”.

http://www.leganazionalesubbuteo.itPer primo trovano il sito della Lega Nazionale Subbuteo – Opes – Ente Sportivo riconosciuto dal CONI.

“Perfetto! Una Lega del Subbuteo, un progetto Sportivo, che bel sito… Un Ente di Promozione Sportiva OPES che si specializza nel Subbuteo… che meraviglia ! Andiamoci – ooops … ehhhh no, ci sono meno di 10 Club in Italia e nessuno della nostra città”

“Vabbe’ scriviamogli lo stesso.”

Gentilissimo – risponde il Presidente – il progetto LNS mira a portare il Subbuteo al rango di sport, facciamo promozione, abbiamo creato il progetto subbuteo nelle scuole, i corsi per istruttori qualificati e abbiamo alcuni club attivi in alcune città… Però se volete giocare nella Vostra città dovete rivolgervi ai Club associati a FISCT oppure a quelli OLDSUBBUTEO. Molti di noi della LNS sono tesserati e/o giocano in queste realtà. Cercate su internet e li trovate.”

Luca e Mario sono un po’ sconcertati : “Bah ?! Non sono troppe 3 Associazioni?! ”

Quindi… ripartono per la loro ricerca e trovano subito il sito web dell’OLDSUBBUTEO con decine e decine di Club sparsi sul territorio italiano.

“…ne troveremo uno che va’ bene ?!…” intanto scaricano le Regole di Gioco OldSubbuteo del Luglio 2013 …

“… accidenti le Squadre Subbuteo moderne non le possiamo usare! E come facciamo?!”

In attesa di andare a trovare il Club OLDSUBBUTEO più vicino, continuano il loro viaggio.

“Proseguiamo la ricerca e andiamo a vedere il sito web della FISCT , magari lì le nostre squadre vanno bene!”

“…Bello! Guarda il sito FISCT , accipicchia, una Federazione Nazionale, affiliata alla Federazione Internazionale FISTF ! fanno i campionati del mondo, la Champions… , abbiamo trovato ciò che cercavamo! Una vera organizzazione sportiva professionale!”

Trovano l’elenco dei club e vanno a visitare il Club più vicino, ospiti di ROBERTINO.

LUCA : “Ciao …siamo Luca e Mario vogliamo giocare a Subbuteo, lo abbiamo appena ricomprato. Cosa facciamo per iniziare?”.

ROBERTINO: “…ehm… per prima cosa le Squadre Subbuteo moderne buttatele via. Se giochi FISCT conviene che usi quelle da Calcio Tavolo professionali o al limite delle Zeugo con le basi piatte, se giochi a Subbuteo Tradizionale puoi usare quelle originali di un tempo o delle repliche, qui al Club usiamo le basi tradizionali PIPPO”.

LUCA: “Ok , se vogliamo provare il Calcio Tavolo moderno… compriamo delle Zeugo… e intanto per il Subbuteo tradizionale prendo delle Basi PIPPO, così poi andiamo a giocare anche da quel nostro amico dell’OLDSUBBUTEO.”

ROBERTINO: “…ehm… no. Se compri le Basi PIPPO puoi giocare FISCT a Subbuteo Tradizionale, ma se vuoi giocare OldSubbuteo è meglio se compri le Basi PLUTO, le PIPPO non vanno bene.”

LUCA: “Ok, ma almeno le Regole di Gioco sono le stesse ?

ROBERTINO: “…ehm… No… , se giochi Calcio Tavolo FISCT, usi le regole 5.2 FISTF (in Italiano), se Giochi FISCT a Subbuteo tradizionale ci sono le regole apposite FISCT, se giochi a OldSubbuteo ci sono le regole apposite Oldsubbuteo.
Sono tutti documenti belli tosti da 50 / 70 pagine …ci metti un anno a impararle ma poi ti diverti 🙂 Ovviamente se andate ad un Torneo e vi confondete tutti gli altri giocatori si incazzano… state attenti.”

LUCA: “Ma per cominciare non possiamo usare allora le Regole per Principianti, studiate per le categorie inferiori?”

ROBERTINO: ” …ehm… Non esistono delle Regole per Principianti riconosciute. Ce ne sono piuttosto tante o nessuna e ognuno si arrangia come può”.

MARIO: “Vabbè, per cominciare a noi piace l’idea di giocare dei Tornei non troppo lontano da casa, magari anche quelli internazionali, ma allora cosa ci consigli ? “

ROBERTINO: “Se volete giocare dei Tornei divertenti, con tanti partecipanti e vicini a casa sicuramente vi consiglio il Subbuteo Tradizionale che ha piu’ praticanti del Calcio Tavolo. Imparate le regole e concentratevi su quello.”

MARIO: “Bene! e cosi’ poi facciamo un po’ di esperienza e giochiamo anche qualche Torneo Internazionale FISTF ?

ROBERTINO: ” ehm … no. La FISTF non riconosce il Subbuteo Tradizionale, per gli internazionali devi giocare il CDT moderno con le apposite regole e materiali.”

LUCA : “Non capisco la maggior parte gioca a Subbuteo Tradizionale, ma la FISTF non lo prevede ?

ROBERTINO: “Eh si, purtroppo è cosi’. E ricorda che se vuoi giocare FISCT / FISTF ti devi tesserare per un Club riconosciuto FISCT.”

MARCO: “Che bello! Entriamo a far parte di una Federazione Sportiva ! Mia moglie mi prende in giro, dice che sono un sedentario…evviva! con la FISCT entro nel mondo dei veri sportivi! “

ROBERTINO : “Ehm… No, la FISCT non è proprio una Federazione, è propriamente una Associazione di Associazioni, e a dir la verità il Subbuteo non è riconosciuto come Sport , però storicamente si chiama così e le cose che facciamo sono soprannominate “federali”. Suona meglio…”

MARCO : “Vabbè fa lo stesso. Allora mi tessero FISCT, gioco a Subbuteo Tradizionale perché ci sono più praticanti , e già che ci sono porto anche mio figlio, così anche lui trova altri bambini che giocano.”

ROBERTINO : ” Ehm… No, i giocatori più giovani giocano prevalentemente a Calcio Tavolo e sono pochi, ma quelli nel Subbuteo Tradizionale sono pochissimi. La FISCT per i giovani si è impegnata a sviluppare il Calcio Tavolo.”

MARCO : “Non capisco i giovani sono il futuro, però giocano a Calcio Tavolo che invece ha praticanti in calo a scapito del Subbuteo Tradizionale. Ma i produttori chi sponsorizzano? su quali materiali puntano per il gioco nel futuro?”

ROBERTINO : “I produttori principali sono “Subbuteo” (moderno , Giochi Preziosi) e “Zeugo” (moderno, Edilio Parodi), ma quei materiali non li utilizza nessuno nei Club e nei Tornei, quindi non hanno nessun ruolo tecnico nello sviluppo per il futuro”.

LUCA : “Ah , dimenticavo, ma per allenarci a casa usiamo il Campo in panno della Subbuteo moderno , va bene lo stesso ?”

ROBERTINO : “Ehm… No, se vai a giocare Tornei di Subbuteo Tradizionale FISCT puoi trovare vari tipi di panno, i campi Astropitch classici oppure quelli moderni, tipo Astrobase o Extreme-Works. Se vai giocare OldSubbuteo non trovi quelli moderni. Sono un po’ tutti diversi. Provateli un po’ tutti “.

LUCA: “E dopo ci posso giocare con le Zeugo da Calcio Tavolo ?”

ROBERTINO: “Ehm …no . Se giochi i Tornei FISCT trovi campi veloci Extreme Works oppure Astrobase oppure anche i vecchi Astropitch.
I Campi utilizzati sono un po’ tutti diversi fra loro , ma se sei bravo sei bravo su tutti i campi, dicono. Se invece sei scarso, hai bisogno di allenarti, comprali tutti e affitta una garage bello grande per riporli. Mi raccomando compra porte in ferro e porte in plastica intercambiabili.”

LUCA e MARCO salutarono ROBERTINO e fecero per tornare a casa… ma erano cosi’ confusi sulla strada da prendere che sono dispersi da 6 mesi!

Ecco perchè è stato richiesto l’intervento della Trasmissione TV “CHI LI HA PIU’ VISTI?”.

* Se leggi questo articolo vuol dire che ti sei incuriosito , ecco il motivo per cui il titolo è volutamente provocatorio 🙂 .

** Se vuoi leggere anche altre cose più serie, vedi gli altri miei articoli

“Il Rompipalline” a cura di AstonVilla64 (qui trovi la mia presentazione)

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: