Prima tappa GUERIN SUBBUTEO

Dopo 26 anni torna il Guerin Subbuteo. Un nome che nella memoria dei subbuteisti più navigati riporta di colpo all’epoca dell’oro del gioco, quegli anni che vanno a cavallo del 1980/1990.

Per i più “giovani”, seppur ultratrentenni di sicuro, Guerin Subbuteo vuol dire poco se non i racconti entusiasti di chi lo ha vissuto.

Il torneo si è svolto nella splendida Subbuteoland, la casa del subbuteo e con la più tradizionale delle formule: squadre il sabato ed individuale la domenica. Finalmente l’accordo di collaborazione tra Subbuteoland e FISCT vede in questo torneo il banco di prova della forza che può avere questa partnership.

La sala è molto ben preparata. Roll-up, cartelloni degli sponsor, l’area interviste, il bar ben fornito e soprattutto un comitato organizzativo numeroso ed organizzato!

Una decina le persone che si sono dedicate esclusivamente alla gestione e questo ha fatto la differenza con il passato. Finalmente abbiamo visto finita l’era dei dirigenti che si cambiavano la tuta per preparare la partita del turno. L’immagine ne gioverà sicuramente e la considerazione dei soci sarà sempre più positiva (fatto salvo la solita decina di irriducibili).

Partiamo dall’albo d’oro del torneo fermo al 1995:

guerin subbuteo

L’ultimo vincitore del torneo è presente. Quel Mario Corradi che fu l’ultimo a fregiarsi di campione del Guerin Subbuteo è in sala per giocarsi il trofeo!!

TORNEO A SQUADRE

Ai nastri di partenza 14 squadre:

  • Girone 1
    • Fiamme Azzurre Roma
    • Serenissima Mestre
    • Subbuteisti Modena
  • Girone 2
    • Stella Artois Milano
    • SPQR MMIX Subbuteo Roma
    • Subbito Gol Ferrara
  • Girone 3
    • Salernitana
    • Subbuteo Casale
    • Stella Artois Milano B
    • Hawks Treviso
  • Girone 4
    • Bologna Tigers Subbuteo
    • Trento
    • Pinco Devils Table Soccer (Godega di Sant’Urbano TV)
    • TSC 69ers (Borgo Vercelli)

La competizione ha visto raggiungere la finale Fiamme Azzurre Roma vs. Stella Artois Milano. La partita è terminata sancendo la vittoria per 2-0 della squadra romana.

Nella categoria Silver, invece, riservata agli esclusi del tabellone principale, la “finalina” ha visto vincere i Subbuteisti Modena imponendosi per 1-0 sul Subbito Gol Ferrara.

TORNEO INDIVIDUALE

Nella categoria individuale ben 52 gli iscritti pronti a dare il loro meglio per vincere questa prima tappa del circuito Guerin Subbuteo.

Dopo un divertente torneo la finale è stata giocata da Sebastien Scheen (Salernitana) vs Andrea Di Vincenzo (Bologna Tigers) vedendo vincere il belga per 2-0. Personalmente avrei considerato con molta attenzione l’opportunità di far partecipare alla competizione individuale giocatori stranieri, ma è un mio pensiero personale. Il Guerin Subbuteo è una manifestazione particolare e credo che garantirne la partecipazione esclusivamente ai giocatori italiani non sarebbe stato scandaloso. Ma non lo è nemmeno il contrario ad onor del vero.

Nella “finalina” categoria Silver per gli esclusi dal tabellone principale, bella vittoria per 2-1 di Stefano Pacitti (Subbuteo l’Aquila Club) vs Stefano Montefiori (Papata Group Ponticino).

Ma Mario Corradi dove si è piazzato? Si è fermato al barrage per accedere agli ottavi di finale perdendo 2-1 con Pietro Troiani (Subbuteo Club Ascoli). Un torneo in chiaro scuro per l’ultimo campione Guerin Subbuteo 🙂

Nella categoria under, invece, cinque gli iscritti Under 16. Alla fine la spunta Martin Mioli del Subbito gol Ferrara contro un ottimo Samuele Bignardi dei Rebels di Genova.

YOUFISCT

La grande novità è stato il lancio del canale TV “YouFISCT” e la lunghissima diretta che è stata realizzata. Alla regia un ottimo Andrea Ciccarelli ha coordinato e commentato le partite gestendo molto bene il tutto. Una bella novità!

Qui potete vedere tutto il torneo individuale:

Qui il torneo a squadre:

Il circuito prosegue con la tappa dedicata al subbuteo tradizionale. Il 30 e 31 ottobre, infatti, saranno i giocatori legati la materiale “originale” a competere per aggiudicarsi la tappa!

LA FIERA PANE E SUBBUTEO

Nel mentre vi aspettiamo domenica 17 ottobre per la prima fiera dedicata al subbuteo con espositori, rivenditori ed incontri culturali. Durante la giornata, oltre a poter giocare, ci sarà la possibilità di scoprire le novità editoriali di questo ultimo periodo con la presentazione dei libri “Subbuteo, la memoria dei tuoi ricordi” di Fabrizio Fedele e il romanzo “Il 97% sono maschi” di Elena La Rosa. Durante la presentazione sarà possibile chiacchierare con gli autori condotti da Roberto Tondelli di SportMore.it

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: