Un gran colpo di Saverio Bari durante la fiera a Subbuteoland!

Dopo lunghe analisi e discussioni, abbiamo deciso di rendere pubblica una notizia che farà ballare gli occhi a molti.

Nonostante i dubbi e le possibili ripercussioni che ne potrebbero derivare, non possiamo far finta di niente e lasciare il movimento subbuteistico mondiale all’oscuro di un’operazione che si è svolta in grande segreto tra il notissimo campione dell’omonima squadra di Reggio Emilia, nonché compagno della patron di Subbuteoland, Barbara, che ignara anch’essa ha subito la conclusione dell’affare senza saperne nulla.

Ebbene è notizia recentissima del rinvenimento da parte di un notissimo produttore nazionale di un capo di abbigliamento originale anni ’70 appartenuto ad un dirigente delle Waddington. Dopo averlo tenuto gelosamente per lungo tempo, in un momento di incredibile generosità ha deciso di farne dono a Saverio Bari con la promessa di non divulgare la notizia.

Noi di calciotavolo.net siamo sempre attenti ai movimenti sospetti abbiamo colto Saverio con le mani nella marmellata, anzi , con le mani sulla cravatta!!

Saverio colto sul fatto!

Purtroppo né Saverio, né Enrico Tecchiati, titolare di Astrobase, hanno voluta rilasciare dichiarazioni.

Il valore della cravatta non è stato rivelato, ma da voci ben informate si dice che ce ne siano pochissimi esemplari originali ancora in circolazione. Attendiamo fiduciosi l’apertura di una sezione di Subbutoland dedicata a museo dai pezzi pregiatissimi in possesso di Saverio.

Non credo accetti offerte, ma tentar non nuoce!!

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: