Guerin Subbuteo Junior a Subbuteoland

Domenica è stata la festa del calciotavolo Juniores!

Nella splendida cornice di Subbuteoland di Reggio Emilia, si è giocato il primo Guerin Subbuteo Junior che ha visto partecipare un bellissimo gruppo di giocatori divisi in Juniores e Pulcini.

I ragazzi sono arrivati un po’ da tutta Italia, ma il gruppo di Genova, i Rebels, l’hanno fatta da padrona come numero di partecipanti. Da segnalare due ragazzi arrivati uno dalla provincia di Caserta ed uno da Foggia!! Quando si dice che la passione non ha distanze!

Novità particolarmente interessante è stata la presenza di arbitri esterni al torneo e tutti adulti esperti del gioco. Questo ha fatto sì che i ragazzi pensassero solo a divertirsi e fossero diretti ed arbitrati da persone con ottima conoscenza del regolamento e capacità di essere istruttori, oltre che direttori di gara. Anch’io ho aderito alla richiesta della Federazione Italiana Sportiva Calcio Tavolo e devo dire che questa esperienza mi ha decisamente arricchito come persona e capacità di interagire sul campo con ragazzi davvero giovanissimi (parliamo di anni di nascita 2011, 12, ecc. :-)). In alcune partite, con i ragazzi più giovani, l’applicazione del regolamento è stato sicuramente meno importante rispetto allo spiegare il motivo delle decisioni prese come direttore di gara. Un’esperienza che consiglio davvero a tutti, appagante sia come uomo che come sportivo.

IL TORNEO JUNIORES

La formula scelta è stata la classica all’italiana, con girone di qualificazione e suddivisione successiva in “master” e “cadetti” in base alla classifica dei gironi.

Tra gli Juniores nel girone A, spiccavano i nomi di Mattia Ferrante, Christian Fricano e Francesco Tozzi, giocatori già nel giro della nazionale da diverso tempo, ma fermi da tanto tempo a causa dei motivi che ben conosciamo. Per i Rebels di Genova, invece, abbiamo conosciuto Riccardo Berioli e Enrico Ghigliotti.

Entrambi i ragazzi genovesi sono “nuovi” del circuito agonistico e si stanno facendo le ossa al club insieme ai compagni. Enrico Ghigliotti mostra una buona tecnica di base e alcuni colpi di qualità, ma sta affinando il gioco e non è riuscito ad incidere nel suo girone di qualificazione che era da cinque giocatori che comprendeva, ovviamente, i tre esperti citati sopra. Al contempo siamo rimasti impressionati dal gioco di Riccardo Berioli.

Nonostante anche lui sia da poco tempo nell’ambiente agonistico, ha sviluppato una capacità di gioco al volo impressionante. A volte poco riflessivo nelle giocate, ma paga la poca esperienza, diventa estremamente pericoloso nei contropiede e ne sa qualcosa Francesco Tozzi di Livorno che si è visto rimontare e battere con un gol a 20 secondi dalla fine grazie proprio a due contropiede micidiali. Abbiamo avuto la fortuna di riprendere sia il primo che il secondo tempo di questa spettacolare partita che si è conclusa sul 3-2 per Berioli. Nel primo video di seguito vedrete una parte del primo tempo di Ferrante vs Ghigliotti e a seguire quasi tutto il primo tempo della partita di Tozzi vs. Berioli. Nel secondo video l’intero secondo tempo, decisamente spettacolare, della stessa partita.

Primo tempo partita di calciotavolo torneo Guerin Subbuteo FISCT Federazione Italiana Sportiva Calcio Tavolo a Subbuteoland: Ferrante (Sessana) vs Ghigliotti (Genova) e nella ripresa successiva, Tozzi (Livorno) vs Berioli (Genova).

Secondo tempo Tozzi (Livorno) vs Berioli (Genova). Primo tempo 1-1.

Il girone B, invece, ha visto confrontarsi altri due giocatori ben conosciuti in ambito FISCT, Francesco Borgo di Casale Monferrato e Francesco Manfredelli di Napoli, seguiti dai genovesi Angelo Renzi, Davide Ghigliotti e Tobia Vallebona. Anche in questo girone la maggior esperienza di Borgo e Manfredelli la fanno da padrona, e tra i genovesi spicca un ottimo Angelo Renzi che si posiziona primo tra i compagni di club e terzo nel girone.

Il podio finale del torneo ha visto salire sul primo gradino Christian FRICANO di Casale Monferrato, che ha battuto in finale Francesco Manfredelli. Terza piazza per Francesco Borgo. Quarto Mattia Ferrante.

Per il tabellone “Silver”, dedicata agli esclusi del tabellone principale, vince Francesco Tozzi su un ottimo Riccardo Berioli.

Il podio del torneo Juniores

IL TORNEO PULCINI

Ben tre i gironi del torneo pulcini. Angelo Bisio e Lorenzo Fricano i due “vetrani” del gioco, mentre troviamo quali new entry super appassionati (garantisco, ero presente), Tommaso Sani, Andrea Ferretti, Samuele Bignardi, Alberto Capoferri, Davide Balito, Samuele Morabito, Martin Mioli, Lorenzo Fazio, Alessandro Gandin, Filippo Careddu e Alessandro Erbi.

Al termine del girone di qualificazione, il barrage vede svolgersi due partite entusiasmanti tra Martin Maioli e Lorenzo Fricano finita 1-2 e Alberto Capoferri e Lorenzo Fazio conclusasi 3-4

Il podio finale vede salire al primo posto Lorenzo Fricano, al secondo posto Angelo Bisio, terza posizione per Samuele Bignardi e quarta piazza a Lorenzo Fazio.

Nel tabellone “Silver” vittoria di Alessandro Gandin sul compagno di club Filippo Careddu.

Il podio del torneo Pulcini

Una bellissima domenica dove gli under sono stati davvero i protagonisti assoluti! Hanno potuto tornare a giocare un torneo ufficiale, conoscersi e respirare quell’aria di agonismo che mancava da tanto tempo.

Sempre splendida l’organizzazione Subbuteoland grazie ad una dotazione tecnica di primordine con telecamere, impianti audio e video di altissima qualità! In rappresentanza della Federazione Italiana Sportiva Calcio Tavolo presenti Filippo Rossi del dipartimento Sport e Michele Giudice del dipartimento promozione e sviluppo.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: