I Blogger si presentano: Marina Allara

Eccomi…. Chi sono???

Splendida domanda…. ma interessa davvero a qualcuno?

Partendo dal presupposto che sì, interessa, se non a tutti a pochi eletti, mi viene in mente il romanzo di Pirandello “Uno, nessuno e centomila”.

Già: il titolo mi rappresenta pienamente! Sono UNO: io. Per chi non mi considera, non mi apprezza o mi parla dietro sono NESSUNO.

Ma invece per chi mi conosce veramente e mi ama, ma soprattutto per me stessa, sono CENTOMILA…. Centomila forse no, ma mi avvicino per difettissimo a questo numero!

Sono e mi sento mamma, moglie, insegnante, figlia, sorella, zia…. sicuramente tutti questi ruoli mi piacciono molto e mi considero una privilegiata! Mi reputo soddisfatta e gratificata dalla vita che conduco, che ho scelto e che porto avanti.

Certo nel mio percorso ci sono stati momenti non facili e ci sono tuttora: piccoli o grandi problemi quotidianamente da affrontare e risolvere…. ma ho accanto a me un inestimabile sostegno: mio marito Davide e di riflesso i nostri tre gioielli (come amo definirli!).

Passiamo alle passioni. Ai miei passatempi e a quello che mi piace fare nel tempo libero…Non sono una grande sportiva, ma al contrario mi considero piuttosto pigra e sedentaria.

Amo moltissimo scrivere e questa passione è nata (o meglio rinata) in tarda età grazie a Maurizio Brillantino che non smetterò mai di ringraziare per aver creduto nelle mie semplici, ma per me importanti e stimolanti capacità espressive e che mi ha permesso di scrivere una rubrica “Pianeta under” con un appuntamento fisso su “Sportivamente Calcio Tavolo” da ormai un anno.

Non dimentico di parlare di Calcio Tavolo: gioco-sport di cui i miei due figli Nicola e Francesco sono appassionati…

Anche qui di riflesso… sono e sarò sempre una “mamma chioccia” che ha accompagnato, sostenuto, i propri figli nei vari tornei in Italia e all’estero vincendo e anche perdendo sia individualmente che a squadre….

E poi vorrei parlarvi del libro che ho scritto e che si intitola “Una vita da bottone” nato dalla mia esperienza lavorativa con i bambini e dalla mia passione del Subbuteo. E poi vorrei parlarvi di un mio progetto scolastico che ho realizzato e portato avanti con gli alunni delle mie classi “Tappi , bottoni e fantasia”, e poi ….. avrei ancora tante cose da raccontarvi… Ma è meglio se continuiamo questa chiacchierata in un altro momento!

Che ne dite?

Un abbraccio virtuale

Marina

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: