Abbiamo incontrato Samuele Bignardi, giocatore della Hornets Academy del Club Rebels di Genova, che ha recentemente conquistato il diritto da ranking di partecipare al campionato del mondo di calciotavolo individuale grazie ai suoi successi nei tornei internazionali che gli hanno consentito di raggiungere la seconda posizione nel ranking internazionale nella categoria Under 12.

Samuele, a dire il vero, l’avevo già notato sia ai tornei di Subbuteoland, a Reggio Emilia, che al torneo interno del club Rebels di Genova, dedicato esclusivamente agli under della loro Hornets Academy, per lo stile di gioco. I suoi successi sono la conferma di aver avuto un buon occhio…

Conosciamo Samuele, dunque!

Chi è Samuele oltre al calciotavolo? Che scuola frequenti e che altri interessi hai?

Ho quasi terminato la quinta elementare e sono appassionato di calcio, chitarra, videogiochi, calciotavolo e Sampdoria.

Come hai scoperto il calciotavolo?

Me lo ha fatto scoprire mio papà, circa tre anni fa.

Sei parte di un club con tanti tuoi coetanei. Oltre alla parte puramente agonistica, cosa ti piace del tuo club in particolare?

La sede del nostro club mi piace molto ma noi juniores ci alleniamo nella sede di Carignano una bellissima Tana dei Lupetti, perfetta per noi con campi stupendi.

È notizia recentissima della tua convocazione in nazionale. Un bellissimo traguardo che certifica la tua qualità tecnica nel gioco. Emozioni di questa convocazione?

Sì, sono molto molto molto contento di essere stato convocato per i mondiali ancora non mi sembra vero, sono tutti emozionati da questa notizia. spero di fare bene e spero di avere tanti miei compagni di club.

Il tuo sogno nel cassetto calciotavolistico? E quello della tua vita?

Il mio sogno nel cassetto per ora sarebbe proprio vincere il mondiale. Il sogno della vita non saprei.

Cosa non ti ho chiesto che avresti voluto ti chiedessi e cosa avresti risposto?

Con chi vorresti andare al mondiale? Con Tommaso, Lorenzo, Alberto, i miei compagni di classe, di calcio e di calciotavolo.

Hornets Academy

rebels subbuteo genova

La prima Academy italiana dedicata agli under. Una realtà che nasce grazia al Club Rebels di Genova che credendo fortemente nei valori socio-educativi del calciotavolo (chiamatelo subbuteo se vi piace di più), ha deciso di creare uno spazio dove i ragazzi potessero scoprire questo divertentissimo gioco che potrebbe essere annoverato, senza nessun problema, tra gli sport!

Diversi sono i soci del club che ormai dedicano il loro tempo libero non più al gioco, ma ad insegnare il gioco ai ragazzi ponendo le basi per una nuova ondata di giovani appassionati.

Un entusiasmo che contagia! Bravi!!

Concludiamo dicendo a Samuele che ci saremo a Roma durante i campionati del mondo di settembre e faremo sicuramente il tifo anche per lui che rappresenterà l’Italia intera del calciotavolo under12!!

Grazie Samuele e sempre W il calciotavolo!!


Arriva l’estate e allora scoprite la t-shirt di calciotavolo.net 🙂 !!

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: